Quintaliani Pino - pagina personale

Candidatura direttivo SIN


Management :

Documento Standard SIN

Calcolatore organico

Censimento 2008 A
Censimento 2008 B

Suggerimento Bocconi Cergas

Certificazione  JCI     A  e   B

Censimento 2015 presenta A. Santoro

Censimento 2015 A
Censimento 2015 B


Alcuni miei articoli 
(per sapere come la penso)

Nuvole e virus

Non importa di che colore sia il gatto,
l’importante che prenda i topi


I pazienti, la nefrologia e la legge “Balduzzi”

Piccola enciclopedia di management
(utile per superare concorsi ed informarsi sulla gestioen sanitaria)     




Cari amici e colleghi, quest'anno le candidature sono tante e ognuno di voi sar chiamato a fare delle scelte tutt’altro che facili.

Infatti tutti i colleghi che si candidano sono di alto valore scientifico e tecnico e meritano tutto il nostro rispetto e la nostra stima.

Permettetemi di porre alla vostra attenzione le mie competenze che ritengo essere diverse da quelle tipiche della nostra professione: management, comunicazione tra professionisti e tra medici e pazienti, valutazione della qualit, studio di  modelli organizzativi in sanit, farmacoeconomia. Sono anche queste le competenze e le esperienze che fanno parte della mia storia.

Vi invito a leggere il mio programma, e se pensate che in questo momento storico le mie caratteristiche possano essere utili alla SIN, votatemi. Ho esteso volutamente il programma per rendere chiaro a tutti quali saranno gli obiettivi del mio lavoro.

Metter a disposizione del nostro futuro presidente le mie conoscenze del governo clinico, del management e della comunicazione, tramite i nuovi strumenti tipici del Web 2.0.

Credo che la SIN si trover ad affrontare nuove sfide con il mondo governativo, con gli stakeholder, con i pazienti, con la dirigenza sanitaria, con gli internisti e non da ultimo, certo, con i direttori generali. Dovremo avere chiarezza di idee e di intenti.

Penso di avere le capacit e le competenze per impegnarmi a fare il bene della nostra societ, nell’interesse di tutti, ora che posso assicurare tutto il tempo necessario essendo libero dall’impegno lavorativo.

Sono, come sempre, disponibile a chiarire e concordare con voi i modelli pi idonei a dare lustro alla nefrologia e conservare la nostra specialit.

Se ritenete che tutto ci possa essere giusto ed utile



VOTATEMI
.



    Come organizzare la Comunicazione tra professionisiti e nella SIN


    Cosa fare per i giovani medici?


    Cosa fare per i pazienti?



    Cosa fare per collaborare meglio con gli infermieri e tecnici di dialisi